Browsing this web site you accept techinical and statistical cookies. close [ more info ]

Regione Molise - Sostegno alle imprese molisane: il contributo POR FESR - FSE 2014/2020

La Regione Molise, nell'ambito del POR FESR - FSE Molise 2014/2020, ha inteso sostenere l’incremento occupazionale anche attraverso il sostegno alla creazione di nuove iniziative imprenditoriali, sia come lavoro autonomo sia come attività di impresa in forma associata, spaziando in diversi settori di intervento che vanno dalla produzione di beni nei settori industria e artigianato alla trasformazione di prodotti agricoli, alla fornitura di servizi reali alle imprese e alle persone, al commercio di beni e servizi, al turismo e alla promozione culturale.
La Regione Molise, inoltre, sempre attraverso specifiche azioni del POR Molise FESR - FSE 2014-2020, ha promosso azioni di sostegno a quelle già in essere.
A valere sulle risorse dell'Asse 6 del Fondo Sociale Europeo - Azione6.4.1 “Azioni integrate di politiche attive e politiche passive, tra cui azioni di riqualificazione e di outplacement dei lavoratori coinvolti in situazioni di crisi collegate a piani di riconversione e ristrutturazione aziendale”, sono stati emanati due Avvisi pubblici per la creazione di nuove iniziative imprenditoriali, successivamente confluiti nell’Azione. 6.1.1., con i quali la Regione ha concesso incentivi per la creazione d’impresa a sostenere sia di soggetti inoccupati che dei lavoratori dell’Area di crisi complessa, con una dotazione finanziaria di circa 3 milioni di euro.
Le convenzioni sottoscritte per la concessione dei finanziamenti sono n. 93. Tra i settori economici con più alta richiesta di finanziamento, figurano quello dei servizi di alloggio e ristorazione oltre che il commercio all'ingrosso e al dettaglio, meccanica e attività professionali scientifiche e tecniche.
Nell’elenco dei progetti ammessi a finanziamento per la creazione d’impresa figurano n. 57 presentati da donne (pari al 61% dei progetti ammessi a finanziamento), un dato rilevante, e oggetto di opportune analisi e valutazioni in prospettiva di interventi futuri da parte dell’Amministrazione regionale.
Nell’ambito dell’Azione 1.1.1,  a valere sulle risorse FESR, è stato attivato un avviso per la concessione di finanziamenti, finalizzato a promuovere gli investimenti in Ricerca e Innovazione delle imprese, sostenendo, in particolare, la collaborazione tra imprese, università, centri di ricerca e altri soggetti dell’’industria, della ricerca e aggregazioni pubblico/private per lo sviluppo di prodotti e servizi, il trasferimento di tecnologie, l’innovazione sociale, l’eco-innovazione, le applicazioni nei servizi pubblici, lo stimolo della domanda, le reti, i cluster e l’innovazione aperta attraverso la specializzazione intelligente, nonché sostenere la ricerca tecnologica e applicata, le linee pilota , le azioni di validazione precoce dei prodotti, le capacità di fabbricazione avanzate.
Le risorse finanziarie complessivamente appostate per l’iniziativa ammontano a Euro 3.330.912,00.
Il “Sostegno alla creazione ed al consolidamento di start up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e alle iniziative di spinoff della ricerca” costituisce l’oggetto dell’Azione 1.3.1. con la quale sono stati finanziati n. 49 progetti attraverso l’avviso“High Tech Business”. Con una dotazione finanziaria di 4 milioni di euro, l’avviso era finalizzato alla valorizzazione economica dei risultati della ricerca e/o dello sviluppo di nuovi prodotti, processi e servizi ad alto contenuto innovativo.
In occasione dell'Evento Annuale di Comunicazione del POR FESR-FSE Molise 2014-20, tenutosi nel mese di marzo 2019, sono state presentate alcune delle aziende finanziate con il suddetto avviso pubblico che hanno concorso a promuovere la ricerca e l'innovazione, creando concrete opportunità di sviluppo locale in coerenza con la Strategia di Specializzazione Intelligente - S3 della Regione Molise.
Restare in Molise è possibile!

Un ulteriore intervento strategico è stato programmato nell’ambito delle risorse dell’Asse 3, Azione 3.1.1 “Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale” per un ammontare complessivo delle risorse di oltre 22 Milioni di euro. Scopo dell'intervento è il sostegno agli investimenti nelle imprese molisane, per favorire i processi di rafforzamento e ristrutturazione aziendale, incentivando investimenti finalizzati a favorire processi di innovazione produttiva, nonché la competitività delle imprese. Allo stato i progetti ammessi a finanziamento sono n. 137.

Ulteriori opportunità messe in campo dal Governo regionale nell’ambito del POR sono rappresentate dagli strumenti finanziari a sostegno del mondo imprenditoriale e in particolare per lo sviluppo della ricerca e della competitività, quali:
- “Fondo Ricerca & Competitività 2014-2020”, uno strumento finanziario per l’erogazione di prestiti e/o garanzie alle PMI, a supporto delle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi (Azione 1.1.1) e per agevolare gli investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, nonché per fornire supporto all'accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale (Azione 3.1.1). Il Fondo ha una dotazione finanziaria complessiva di  7 milioni di euro;
- “Fondo Ricerca & Sviluppo per Start Up Innovative ”, a valere sull’Azione 1.3.1 del POR, volto all’erogazione di prestiti in favore di nuove imprese innovative e ad alta intensità di applicazione di conoscenza della Smart Specialisation Strategy e delle iniziative di spin-off.
Per ambedue gli strumenti finanziari è in corso la predisposizione di specifici avvisi.
In continuità con le precedenti iniziative e con particolare attenzione alle tematiche legate al contrasto della disoccupazione e alla promozione dell’integrazione sostenibile nel mercato del lavoro dei giovani e delle donne, la Giunta Regionale, in data 2 dicembre 2019 ha approvato la scheda di intervento finalizzata, con prossimo avviso, a sostenere iniziative di auto imprenditorialità, a valere sulle risorse appostate sulle azioni del Fondo Sociale Europeo 6.1.1, 6.2.2., 6.3.3.. Contribuiscono altresì alla dotazione complessiva finanziaria paria circa 3 milioni di euro, le risorse riservate alle Strategie delle quattro Aree Interne del Molise (Matese, Fortore, Alto – Medio Sannio e Mainarde).

Fonte: Molise in Europa